NEWS - GUIDA SUL BAGNATO
    GUIDA SUL BAGNATO


Data: 25/05/2008
Descrizione:

PER GUIDARE IN PIENA SICUREZZA SU STRADE BAGNATE.

1. Suggerimenti di guida su strade bagnate

Controlla sempre i tuoi pneumatici prima di metterti in macchina. Attieniti scrupolosamente alla seguente procedura: Mantieni i tuoi pneumatici gonfiati correttamente. La pressione giusta è segnalata sul libretto di manutenzione della vettura e viene ripetuta sul bordo della portiera, al posto guida, e sullo sportellino del carburante. I numeri elencati sul fianco dei pneumatici non rappresentano la pressione raccomandata, bensì la pressione massima sopportabile dal pneumatico. Dovresti controllare la pressione delgli pneumatici almeno una volta al mese. Controlla la profondità del battistrada. Un'adeguata profondità del battistrada aiuterà a prevenire sbandate e aquaplaning.

2. Rallenta.

La pioggia cadendo si mischia alla polvere e all'olio, facecendo divenire il manto stradale scivoloso. Il miglior modo di evitare scivolate è rallentare. Guidare ad una andatura moderata consente agli pneumatici di avere un miglior contatto con il suolo, il che vuol dire una migliore trazione.

3. Saper affrontare una sbandata.

Le sbandate possono accadere anche agli automobilisti più accorti. Se la tua auto sbanda, non attaccarti ai freni. Non schiacciare ripetutamente il pedale del freno in presenza di un sistema antibloccaggio delle ruota (ABS). Invece, applica una pressione costante sul pedale del freno e ruota il volante verso la direzione della sbandata.

4. Segui le tracce di chi ti precede.

Evita di usare i freni. Quando possibile, rallenta togliendo il piede dal pedale dell'acceleratore. Accendi gli anabbaglianti, anche in caso di pioggia leggera. Non solo ti aiutano a vedere meglio la strada, ma soprattutto aiutano gli altri guidatori a vederti.

5. Preparati per il viaggio.

La guida su strada bagnata richiede un'utilizzo delicato dei controlli principali - sterzo, frizione, freni e acceleratore - e un'ampia tolleranza per eventuali errori e situazioni di emergenza. Quando inizi un viaggio sotto la pioggia, le tue scarpe possono essere bagnate e possono facilmente scivolare dai pedali. Scuoti le suole sul tappetino prima di avviare il motore. Tutti gli automobilisti dovrebbero regolarmente controllare che le luci anteriori e posteriori funzionino regolarmente.

6. Impara ad evitare e a gestire l'aquaplaning.

L'aquaplaning si verifica quando il peso della vettura non riesce a spingere via l'acqua che si accumula sotto gli pneumatici.La pressione esercitata dall'acqua fa sì che un sottile strato d'acqua si inetrponga tra la strada e gli pneumatici. A questo punto, la tua auto perdo contatto con la strada, rischiando sbandate o, ancor peggio, uscite di strada. Per evitare l'aquaplaning, mantieni i tuoi pneumatici adeguatamente gonfiati. Cura il battistrada, e sostituisci i pneumatici quando necessario, rallenta in caso di strade bagnate, ed evita le pozzanghere. Cerca di seguire le tracce lasciate dalla vettura che ti precede. In caso di Aquaplaning, non sterzare e non frenare bruscamente. La tua auto potrebbe sbandare. Togli il piede dall'acceleratore fino a quando l'auto non rallenta entrando nuovamente in contatto con la strada. Se devi frenare, fallo dolcemente con piccoli colpi al pedale. In caso di ABS, frena normalemnte; il computer di bordo simulerà piccoli colpi al pedale del freno, se necessari.

7. Se la pioggia diviene troppo fitta, fermati!

I tergicristalli possono non essere sufficienti in caso di pioggia fitta. Quando la visibilità è così limitata da non riuscire a valutare la distanza dai bordi della strada e dalla vettura che precede, è opportuno fermarsi. In questo caso, sono preferibili le aree di servizio o comunque le aree protette. Se il lato della strada è la tua unica possibilità, accosta quando possibile e aspetta che spiova. Mantieni le luci accese e le quattro freccie inserite per allertare gli altri automobilisti.

8. La prima pioggia rende il manto stradale molto scivoloso.

La prime gocce di pioggia, mescolandosi al fango e alla polvere, rendono la strada molto scivolosa. In tal caso diviene più difficile il controllo del mezzo, quindi i guidatori devono porre ulteriore attenzione alla guida durante la prima mezz'ora di pioggia.

9. Le nuvole riducono la visibilità.

Presta grande attenzione quando oltrepassi gli altri veicoli.

10. Asciuga i freni dopo aver guidato in mezzo a pozzanghere d'acqua.

In caso di attraversamento di posti allagati, immediatamente dopo provvedi ad asciugare i preni con piccoli colpetti al pedale.

12. Non guidare se sei affaticato.

Fermati a riposare ogni due ore oppure ogni 150km.



CALLER / VENDITA PNEUMATICI / CAGLIARI
Caller - P.iva IT 02925850923 - Via Dei Carroz, 10 - 09131 - Cagliari - Sardegna - Italia
Tel.: 070.504854 Fax: 070.5511679 - e-mail: info@caller.it
Copyright 2006 - Webmaster Triumtec Internet & Software Company